REGOLAMENTO DI ISTITUTO
Cliccando sul titolo è possibile scaricare e consultare il REGOLAMENTO DI ISTITUTO della nostra scuola, deliberato nella seduta del Consiglio di Istituto del 6 novembre 2019.

GENERAZIONI CONNESSE (SIC ITALY III)
L’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” di Vimercate ha svolto il percorso con l’aiuto del Safer Internet Centre Italia, elaborando una propria policy di E-SAFETY, indicante le norme comportamentali e le procedure per l’utilizzo delle TIC in ambiente scolastico, le misure per la prevenzione e quelle per la rilevazione e gestione delle problematiche connesse ad un uso non consapevole delle tecnologie digitali. Il documentoscaricabile cliccando sul titolo del paragrafo testimonia l’esito positivo della partecipazione al Progetto e la qualifica di “scuola virtuosa” sui temi relativi all’uso sicuro e positivo delle tecnologie digitali, utile ai fini della descrizione del proprio curriculo.

E-SAFETY POLICY
Per “Policy” si intende l’insieme dei principi, linee guida, decisioni, provvedimenti che un’organizzazione pone in essere per perseguire specifici obiettivi ed indicare il modo più adatto per affrontare problematiche di varia natura presenti nell’organizzazione stessa.
La “Policy” che qui viene presentata riguarda tutte le persone che, direttamente o indirettamente, sono coinvolte nell’ICS “A. Manzoni”.
Essa non ha valenza statica ma sarà continuamente monitorata negli esiti e adattata ai cambiamenti che avvengono nel tempo.
Lo scopo dell’ E-Safety Policy è di stabilire i principi fondamentali tipici di tutti i membri della comunità scolastica per quanto riguarda l’utilizzo di tecnologie: salvaguardare e proteggere i bambini, i ragazzi e lo staff dell’Istituto; assistere il personale della scuola e lavorare in modo sicuro e responsabile con le tecnologie della comunicazione; impostare chiare aspettative di comportamento e/o codici di condotta rilevanti per un uso responsabile di Internet a scopo didattico; impostare misure per la prevenzione, per la rilevazione e gestione delle problematiche connesse ad un uso non consapevole/non adeguato delle tecnologie digitali; garantire che tutti i membri della comunità scolastica siano consapevoli che il comportamento illecito o pericoloso è inaccettabile e che saranno intraprese le opportune azioni disciplinari.
La Policy è un documento programmatico che impegnerà la scuola e i suoi attori anche per gli anni futuri: di conseguenza quanto si troverà di scritto sarà realizzato gradualmente nel tempo, monitorato negli esiti rispetto alle attese prefissate, ampliato e modificato a seconda delle condizioni che man mano si manifesteranno o ci verranno suggerite dalle agenzie di riferimento.
 


Scroll to Top